fbpx

Ilaria Galbusera

Ilaria Galbusera

27 anni bergamasca, Ilaria è sorda dalla nascita, ma ha saputo trasformare la sua disabilità in un’opportunità.
Laureata in Economia e gestione dei beni culturali e dello spettacolo, lavora in banca. Medaglia d’oro al valore atletico, è capitano della Nazionale di Pallavolo sorde, dove milita da più di 10 anni.

Con la maglia azzurra ha vinto la medaglia d’argento alle Deaflympics 2017 a Samsun in Turchia e, insieme alle sue compagne, il premio come Atleta paralimpico dell’anno 2017. Nel dicembre 2018, il Presidente della Repubblica Mattarella le conferisce il titolo di Cavaliere dell’Ordine al Merito della Repubblica italiana per “l’impegno e la passione con cui fa dello sport uno strumento di conoscenza e inclusione delle diversità”.

Attiva da molti anni nel sociale, collabora a livello nazionale alla realizzazione di campi estivi sportivi per l’integrazione di bambini e ragazzi sordi. Sul piano internazionale, è stata promotrice di un viaggio in Ghana per aiutare la Federazione locale sordi che, per mancanza di fondi, non aveva potuto partecipare alla competizione olimpica. È inoltre co-regista de Il rumore della vittoria, documentario che racconta la storia di sei atleti sordi.